Cos’è. L’autolettura è la procedura attraverso cui i clienti possono rilevare in modo autonomo i propri consumi.

Come si fa. Per realizzare l’autolettura è sufficiente leggere i numeri riportati sul contatore, considerando solo le cifre intere (in nero) e trascurando quelle dopo la virgola (in rosso). L’autolettura può essere comunicata VIA TELEFONO, chiamando il numero verde GRATUITO (solo da telefono fisso) 800 025077 oppure da mobile 0742-718822 (in questo caso la chiamata e’ a pagamento).

Per comunicare la lettura è indispensabile individuare il proprio CODICE SERVIZIO che si trova all’interno della sezione “Dati contrattuali” della prima pagina della bolletta. Le cifre del contatore da comunicare per l’autolettura sono solamente quelle bianche su riquadro nero (e non quelle su sfondo rosso DOPO la virgola). 

Quali vantaggi offre. L’autolettura, salvo casi palesi di errore, consente al cliente di ricevere una fattura basata sui propri consumi effettivi. Se il cliente non rileva i propri dati, nel periodo che intercorre tra una lettura e la successiva la fatturazione può avvenire in base ai consumi presunti, basati sui consumi storici. In questo caso il cliente potrà ricevere addebiti inferiori o superiori all’effettivo consumo e l’eventuale ammontare in difetto o in eccesso sarà addebitato o accreditato con un successivo conguaglio. L’autolettura elimina questa procedura, consentendo al cliente di pagare da subito soltanto quello che ha consumato.

Quando si realizza. Per essere valida ai fini della fatturazione, l’autolettura deve essere realizzata e comunicata entro il periodo comunicato in bolletta (se esplicitamente in essa dichiarato).

Cos’è. L’autolettura è la procedura attraverso cui i clienti possono rilevare in modo autonomo i propri consumi.

Come si fa. Per realizzare l’autolettura è sufficiente leggere i numeri riportati sul contatore, considerando solo le cifre intere (in nero) e trascurando quelle dopo la virgola (in rosso). L’autolettura può essere comunicata VIA TELEFONO, chiamando il numero verde GRATUITO (solo da telefono fisso) 800 025077. Per comunicare la lettura è indispensabile individuare il proprio CODICE SERVIZIO che si trova all’interno della sezione “Dati contrattuali” della prima pagina della bolletta. Le cifre del contatore da comunicare per l’autolettura sono solamente quelle bianche su riquadro nero (e non quelle su sfondo rosso DOPO la virgola). 

Quali vantaggi offre. L’autolettura, salvo casi palesi di errore, consente al cliente di ricevere una fattura basata sui propri consumi effettivi. Se il cliente non rileva i propri dati, nel periodo che intercorre tra una lettura e la successiva la fatturazione può avvenire in base ai consumi presunti, basati sui consumi storici. In questo caso il cliente potrà ricevere addebiti inferiori o superiori all’effettivo consumo e l’eventuale ammontare in difetto o in eccesso sarà addebitato o accreditato con un successivo conguaglio. L’autolettura elimina questa procedura, consentendo al cliente di pagare da subito soltanto quello che ha consumato.

Quando si realizza. Per essere valida ai fini della fatturazione, l’autolettura deve essere realizzata e comunicata entro il periodo comunicato in bolletta (se esplicitamente in essa dichiarato).