BOLLETTE VUS, POSITIVO L’INCONTRO TRA AZIENDA E ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI

Si è svolto ieri pomeriggio l’incontro indetto dalla Valle Umbra Servizi Spa e VUS COM, società erogatrice del servizio di vendita gas metano del territorio, con i rappresentanti delle associazioni dei consumatori per fornire chiarimenti necessari ad agevolare i cittadini nel far fronte al pagamento delle bollette del gas.

“Lavoriamo entrambi per i consumatori” ha sottolineato il Presidente Avv. Maurizio Salari nel ringraziare le associazioni per l’attenzione dimostrata e affermando che la Vus si rende pienamente disponibile ad una collaborazione e ad un confronto con loro costanti, per migliorare la qualità dei servizi e per soddisfare le esigenze dei cittadini.
E’ stato affrontato il problema della fatturazione delle bollette del gas che stanno man mano arrivando a tutti gli utenti serviti da VUS COM. La questione e le possibili soluzioni sono state ben spiegate dai responsabili del settore.

Con l’emissione delle bollette relative al periodo di consumo Marzo-Maggio 2013 la VUS COM ha proceduto al conguaglio dei consumi effettivi rilevati a lettura per i clienti dei comuni di Foligno e di Spoleto. Tali conguagli hanno determinato bollette di importo abbastanza elevato da imputare sia ad un inverno prolungato, sia a tariffe tendenzialmente crescenti (dopo molti trimestri consecutivi di crescita, la prima diminuzione del costo dell’energia si è avuta a decorrere dal 01 aprile di quest’anno), sia al sistema di fatturazione imposto per il mercato di Tutela dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas (dl.229/01), il quale prevede due cicli di lettura a distanza di 180 giorni circa l’uno dell’altro e, conseguentemente, due fatturazioni di conguaglio.

La società VUS COM per facilitare i propri clienti nel pagamento delle suddette bollette ha previsto, come l’anno passato, la possibilità di procedere (dietro verifica dell’azienda stessa) alla rateizzazione dei pagamenti anche al di là di quanto previsto dalla normativa AEEG di riferimento (art.10 Dl.229/01). I clienti in regola con i pagamenti potranno richiedere e concordare direttamente allo sportello, un piano di rateizzazione, ossia:
– per importi di conguaglio compresi tra 0 e 500 € (minimo 3 – massimo 4 rate);
– tra 501 e 750 € (minimo 3 – massimo 5 rate);

– tra 751 e 1.500 € (minimo 4 – massimo 5 rate);
– per importi superiori a 1.500 € (5 rate).
Il modello per procedere sarà scaricabile anche all’indirizzo www.vuscom.it  e sarà possibile inviarlo via posta o e-mail (all’indirizzo info@vuscom.it) scansionato con firma in originale e con allegato un documento di riconoscimento, inserendo anche un recapito telefonico. La VUS COM provvederà a comunicare l’accettazione (o meno) della rateizzazione e a spedire all’indirizzo del cliente i relativi bollettini di pagamento.

Nel tentativo di risolvere definitivamente il problema dei conguagli elevati la VUS COM ha allegato alle proprie bollette una proposta di sottoscrizione di una offerta di rata costante grazie alla quale sarà possibile ricevere 6 bollette l’anno invece che 5 (come per l’energia elettrica). Le prima 5 saranno tutte del medesimo importo (pari a circa 1/6 della spesa sostenuta nell’anno immediatamente precedente, se completo). Il conguaglio, a questo punto sicuramente di importo non elevato, avverrà con la sesta bolletta.
Per sottoscrivere questa nuova modalità di ‘spalmatura dei consumi’, nonché dei pagamenti, nel corso dell’anno sarà sufficiente restituire controfirmato (allegando copia di un documento di riconoscimento) il modulo spedito insieme alla bolletta.
Il periodo di adesione a questa modalità è ricompreso tra il 1 marzo e il 30 settembre di ogni anno.

Infine, la società VUS COM comunica che, in vista di un miglioramento del servizio reso al cittadino, ha affidato il servizio di recapito delle bollette ad una società esterna specializzata (immediatamente identificabile dal tesserino di servizio per conto VUS COM). Il nuovo sistema di consegna permette di avere un servizio di ‘tracciabilità’ delle bollette stesse.



Questo sito utilizza cookie, link “Privacy Policy” in basso a destra. Scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento così come su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie.