Deposito Cauzionale

Il Deposito Cauzionale è una somma di denaro che può essere richiesta dalle società di vendita ai clienti finali a titolo di garanzia sul pagamento dei consumi e quindi per tutelarsi da eventuali morosità e insolvenze.

Il versamento del deposito cauzionale non è dovuto se il pagamento avviene tramite domiciliazione bancaria o postale o su carta di credito, che costituiscono forma di garanzia equivalente al deposito.

In caso di cessazione del contratto e in assenza di insolvenze, il deposito cauzionale viene restituito, maggiorato degli interessi legali e in conformità a quanto disposto dall’ARERA (Art.12 della delibera n.229/01 del 18/10/2001 e successive modifiche e integrazioni).

Ciascun operatore può scegliere se e in quale misura applicare il deposito cauzionale. L’ARERA stabilisce i valori massimi applicabili nel mercato tutelato (TIVG, art.5 della Delibera n.64/09 del 28/05/2009 e successive modifiche e integrazioni). Gli importi del deposito cauzionale applicati da VUS COM sono quelli stabiliti dalla normativa ARERA ATTUALMENTE VIGENTE

Per i consumi superiori a 5.000 Smc/a. il deposito sarà pari al valore di una mensilità del consumo medio annuo.

Per i clienti che hanno diritto a ricevere il Bonus Sociale Gas (a compensazione della spesa per la fornitura di gas naturale ai sensi della Delibera ARG/gas 88/09) il deposito cauzionale versato resta invariato.

Nella prima pagina della bolletta nella sezione “Informazioni Contrattuali” viene sempre riportato il valore del Deposito Cauzionale versato. In caso di domiciliazione attiva l’importo risulterà pari a 0,00 €uro perché l’attivazione del sistema di pagamento SEPA SDD è considerata garanzia equivalente al versamento del deposito stesso.

Qualora l’attivazione della domiciliazione avvenga successivamente all’emissione della prima bolletta, il deposito versato sarà restituito.

Questo sito utilizza cookie, link “Privacy Policy” in basso a destra. Scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento così come su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie.