Offerta Servizio Tutela Gas

Secondo quanto disposto dal provvedimento dell’ Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) 709/2018/R/GAS, per il primo trimestre (1 gennaio – 31 marzo) 2019 la componente CMEM relativa ai costi di approvvigionamento del gas naturale nei mercati all’ingrosso, aumenta di 0,157134 euro/GJ rispetto al precedente trimestre; tale aumento è pari a 0,006053 euro/mc per le forniture di gas naturale con potere calorifico superiore di riferimento pari a 0,038520 GJ/mc. Di conseguenza, per il trimestre gennaio-marzo 2019 la componente CMEM risulta pari a 7,574412 euro/GJ (0,291766 euro/mc per le forniture con potere calorifico superiore di riferimento pari a 0,038520 GJ/mc).

Inoltre, con lo stesso provvedimento viene modificata la componente relativa al servizio di trasporto QTi.

Per quanto riguarda le componenti tariffarie destinate alla copertura degli oneri generali e le ulteriori componenti del settore gas, la delibera 711/2018/R/COM ha previsto l’adeguamento in aumento della componente tariffaria RE (per il finanziamento degli incentivi per i recuperi di efficienza energetica), confermando i valori delle restanti componenti tariffarie.

Mediante il provvedimento 707/2018/R/GAS, l’Autorità ha provveduto ad aggiornare – dall’1 gennaio 2019 – la componente QVD relativa alla commercializzazione della vendita al dettaglio, la cui quota fissa è passata:

  • da un valore di 60,01 €/punto di riconsegna/anno ad un valore di 60,23 €/punto di riconsegna/anno, per i clienti domestici;
  • da un valore di 78,82 €/punto di riconsegna/anno ad un valore di 79,11 €/punto di riconsegna/anno, per i condomini con uso domestico (con consumi annui inferiori a 200.000 Smc).

Con lo stesso provvedimento ha aggiornato i valori della componente UG2, espressa in euro per punto di riconsegna e in centesimi di euro per standard metro cubo, differenziata per scaglioni di consumo (tale componente è relativa alla compensazione dei costi di commercializzazione della vendita al dettaglio di gas naturale e mira a contemperare gli obiettivi di contenimento della spesa dei clienti finali con bassi consumi e di garanzia di remunerazione degli esercenti).

Infine, con la delibera 667/2018/R/GAS, l’Autorità ha approvato i valori della tariffa obbligatoria per i servizi di distribuzione e di misura del gas naturale in vigore nell’anno 2019. In tale periodo la quota variabile della suddetta tariffa, articolata in scaglioni di consumo, viene applicata progressivamente a partire dal primo scaglione. Ai fini dell’applicazione della tariffa i consumi di gas metano rilevati sono addebitati con l’applicazione del coefficiente correttivo C.

Offerta in Sintesi
Prezzo GAS 0,321900 €/Smc
57,20%
Commercializzazione e Vendita 0,007946 €/Smc
Spesa per il Trasporto del gas naturale e la gestione del contatore definiti da ARERA 30,40%
Spesa per Oneri di Sistema definiti da ARERA 5,10%
Corrispettivo Fisso 5,00 €/mese 7,30%
Pagamento Addebito diretto su CC
Bollettino postale
Domiciliazione Bancaria
Invio bolletta Online / Cartacea

*il prezzo si riferisce alla sola componente materia prima gas ed è bloccato per un anno (IVA e imposte escluse) 
Le percentuali si riferiscono alla spesa sostenuta nel periodo Gennaio – Marzo 20 19 (imposte escluse) e relativo ad un consumo medio annuo pari a 1.400 Smc.

Le caratteristiche dell’offerta

Per la somministrazione del gas

Per la somministrazione di gas naturale sono fatturate al Cliente le seguenti voci di spesa: la Spesa per la materia gas naturale, la Spesa per il trasporto del gas naturale e la gestione del contatore e la Spesa per oneri di sistema, come definite da ARERA nel Glossario della Bolletta 2.0, come di seguito esposte.

Rientra nella Spesa per la materia gas naturale il Corrispettivo Fisso Gas espresso in €/mese e il Corrispettivo Variabile Gas espresso in €/Smc, entrambi invariabili per i primi 12 mesi a partire dalla data di inizio della somministrazione. Il Corrispettivo Variabile Gas è applicato al gas naturale prelevato con riferimento ad un potere calorifico superiore convenzionale “P” (PCS) pari a 0,03852 GJ/Smc.

Rientrano nella Spesa per il trasporto del gas naturale e la gestione del contatore e nella Spesa per oneri di sistema i corrispettivi pari ai costi e agli oneri sostenuti da VUS COM in relazione ai servizi di trasporto, distribuzione e misura del gas.

Prenota subito una consulenza gratuita

Prenota subito la tua consulenza

Volete risparmiare sui costi del gas metano? Prenotate una consulenza gratuita.
Il servizio è rivolto sia ad imprese che a privati della provincia di Perugia e propone le soluzioni più economiche in relazione alle diverse esigenze. La consulenza consiste: • Analizzare e verificare la fornitura • Consigliare le soluzioni più adatte per un risparmio immediato • Valutare gli eventuali benefici fiscali a cui hai diritto Basta avere l’ultima bolletta e contattare la

VUS COM al numero verde 800-904277




Preso visione dell’ informativa privacy ai sensi del Regolamento UE 2016/679.

[recaptcha]

Questo sito utilizza cookie, link “Privacy Policy” in basso a destra. Scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento così come su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie.